POR FESR

Jesolo HOTEL GARDENIA da IERI ad OGGI:

La famiglia Bacchin che da più di 30 anni, esattamente dal 1984, gestisce hotel gardenia jesolo, ha ben pensato di sviluppare un progetto innovativo per migliorare offeta della struttura, con utilizzo del bando indetto dalla regione veneto nel 2016 nell’ambito del POR FESR 2014-2020AZIONE 3.3.4 sub C. 

Parte così il PROGETTO DI RIPOSIZIONAMNETO, RISTRUTTURAZIONE ED INNOVAZIONE, per lasciare un impronta di green, portando la natura al nostro interno, attraverso utilizzo di materiali naturali, tonalità e motivi, sfuma il confine tra esterno e interno, che mi portasse ad essere più competitivo qualificando la mia offerta verso un prodotto o servizio più innovativo e differenziato, in modo di consentirmi un nuovo riposizionamento dell’impresa nel mercato turistico alberghiero. Tutto questo per assicurarmi una continuità nel processo di ammodernamento in ottica di sviluppo sostenibile, con particolare riguardo alla produzione di nuovi servizi al turista.  Dopo aver eseguito uno studio di mercato, abbiamo capito che LE FAMIGLIE potevano essere quella nicchia di clientela su cui puntare,  mediante la creazione di un nuovo prodotto, innovativo e specializzato, creando delle camere ad ok, camere che raccontano, camere che emozionano, funzionali, specializzate per i  bambini, tenendo conto delle loro esigenze e delle loro aspettative,  dotate di servizi e attività dedicate al divertimento dei nostri piccoli  bimbi, dove le loro fantasie diventano realtà, per far vivere la vacanza un esperienza indimenticabile di gioia e intenso relax. Non abbiamo puntato nel numero delle camere ma bensì alla qualità della camera, eliminando camere molto piccole, accorpandole ed associandole con altre camere, ottenendo così camere più ampi e più vivibili;  per non perdere competitività, abbiamo deciso di completare il 6 piano, dove oggi si trova un magazzino, eliminandolo , realizzando  5 nuove family suite, con vista mare, essendo ubicate all’ultimo piano, di circa 30 mq., con bagni che sembrano delle beauty case da viaggio, grandi, lussuosi, con docce a pioggia dotate di cromoterapia;  grazie a un’applicazione si può controllare tutto, dalle luci passando per la tv, condizionatore e la tecnologia a LED, all’avanguardia si offre la possibilità di regolare autonomamente la luminosità affinché la luce si distribuisca in modo ottimale, gli specchi SMART , inoltre, permettono agli ospiti di informarsi sulle ultime notizie o sulle previsioni meteorologiche per le successive giornate di vacanza. Numerosi ospiti non disfano più i loro bagagli, perciò ci immaginiamo più ripiani e guardaroba con pratiche superficie per le valigie al posto degli armadi.  Le TV a schermo piatto sono le preferite dei bambini, queste permettono di creare piccole e raffinati angoli all’interno della camera, dove anche loro godono della loro intimità, senza parti ingombranti affianco ai loro genitori.  DOPO LE CAMERE, abbiamo creato UNA ZONA A MISURA DI BAMBINO,  sorvegliati da personale preparato e formato, i bimbi possono giocare, creare, disegnare, inventare e condividere tra loro tutto quello che creano, con l’aiuto delle animatrici presente dalla mattina alla sera, vivendo con loro la spiaggia, il ristorante, l’hotel e la zona bimbi, chiamata ( ISOLA CHE NON C’E’ DI PETER PAN ). E’ un area attrezzata di giochi, tavoli sedie dove colorare, dipingere e mangiare, TV LCD, libri e storie per bimbi, con cartoni animati per tutte l’età: UN BAMBINO CHE RIDE E’ UN BAMBINO FELICE PERCHE’ IL SORRISO DI UN PICCOLO NASCE DAL CUORE.

Per quanto riguarda il processo di ammodernamento in ottica di sviluppo sostenibile, viene realizzato anche UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO ( 15 kwh ),  con l’obiettivo di abbassare i costi di produzione dell’energia elettrica, Un impianto fotovoltaico è un impianto elettrico costituito essenzialmente dall'assemblaggio di più moduli fotovoltaici che sfruttano l'energia solare incidente per produrre energia mediante effetto fotovoltaico, della necessaria componente elettrica (cavi) ed elettronica(inverter) ed eventualmente di sistemi meccanici-automatici ad inseguimento solare.

Non ultimo ma importantissimo, elimineremo qualsiasi barriera architettonica presente, per permettere a  chiunque, indipendentemente dalla disabilità, la possibilità di accedere al nostro albergo in modo autonomo, viene realizzato all’entrata un Sali e scendi elettronico, che permetterà automazione della salita e della discesa. In conclusione, dopo aver stabilito la mia area di competenza e il mio target con successo, posso costruire ed espandere a poco a poco la mia gamma d’offerta di servizi. Una volta raggiunto il giusto posizionamento i margini di profitto aumenteranno, infatti, non è solo importante concentrarsi sulle capacità appurate ma bensì scovare le potenzialità nascoste e creare il giusto ambiente affinché possano emergere e svilupparsi, aumentando il desiderio di attenzione per ogni singolo dettaglio.

Il progetto è stato giudicato positivo dalla commissione regionale, passando da un hotel a 3 stelle ad un hotel 3 STELLE “S”, con l’allungamento della stagione. Il progetto ha ottenuto il contributo a fondo perduto del POR FESR di 196.000 euro.

 
Prenota Online